Agenda Geografia - 50 Lezioni per un mondo sostenibile
2 volumi

Variabili
€ 10,40
+
-
Ic cart white
Autori : M.V. Menichetti, V. Lavatelli, Eugenio Noseda ISBN : 9788867061518 Materia : Geografia Editore : Principato Durata della licenza (in giorni) :
Libro in versione digitale, non cartacea
Questo libro richiede l'utilizzo delle applicazioni bSmart
  • peso
    Peso libro 855 MB
  • pagine
    Pagine libro 486
  • risorse
    Risorse extra 209
  • liquid
    Testo liquido No

Descrizione

Il volume è organizzato in 50 lezioni e può risultare adatto anche ad un insegnamento della geografia più approfondito.
Le 50 lezioni sono raggruppate in 6 temi:
1. La terra e i suoi sistemi
2. Il rapporto uomo-ambiente
3. La cittadinanza sul pianeta
4. L’economia
5. L’Italia e l’Europa
6. Gli altri cotinenti

Completa il volume l’appendice Gli strumenti del geografo.

La trattazione, ampia e aggiornata, è caratterizzata da un’esposizione molto chiara e sistematica.
Nei primi quattro temi sono affrontati argomenti di geografia generale con grande attenzione ai temi della sostenibilità ambientale legati all’Agenda 2030, segnalati dal colore verde delle pagine e dall’esplicito richiamo all’obiettivo dell’Agenda.

Negli ultimi due temi di geografia regionale sono presenti, oltre all’Italia, i maggiori Stati del mondo, dagli Stati Uniti alla Cina, dai principali Paesi UE alle potenze emergenti (i cosiddetti BRICS), in modo da offrire un quadro organico e completo del panorama nazionale e internazionale.


Ogni tema si apre con “Il tema in breve”, una mappa degli argomenti trattati nelle pagine seguenti (in carattere ad alta leggibilità) e si chiude con:
- una pagina di Geo Debate, per educare al confronto tra opinioni diverse e alla partecipazione attiva;
- una doppia pagina di verifiche, per verificare l’acquisizione delle conoscenze di base (in carattere ad alta leggibilità)
- un’Unità di Apprendimento, per sviluppare, anche attraverso espliciti richiami ai temi dell’educazione civica, più articolate competenze geografiche e interdisciplinari.

Ogni lezione, composta sistematicamente da quattro pagine, consente una consultazione facile e uno studio ordinato ed è organizzata in segmenti autosufficienti, tutti corredati di esercizi. Questo permette realmente di sviluppare una didattica breve, una delle metodologie più adatte alle attuali esigenze dell’insegnamento, esplicitamente richiamata e sottolineata nelle linee guida ministeriali.